Come proteggere la casa dai ladri?

Aumentare la sicurezza in casa: ecco le 5 cattive abitudini che possono rendere la casa meno protetta dai ladri e favorire l'accesso ai malintenzionati.



Se c'è una cosa che non si deve lesinare è la sicurezza della casa! Ci sono molti comportamenti da adottare per rendere la tua casa più sicura e protetta dai ladri, così come alcune cattive abitudini che possono costarti caro. Ecco alcuni consigli per evitare di subire furti in casa:


1. Dimenticare di attivare l'allarme

Che sia al mattino, quando si esce per andare al lavoro, o per una breve assenza, ad esempio per comprare il pane, dimenticare di attivare l’allarme di casa può costare caro. Infatti non si può prevedere quando una persona malintenzionata deciderà di agire, ma si può agire per prevenirlo!


In aiuto agli sbadati, il nostro partner Somfy ha ideato dei sistemi di allarme che si attivano automaticamente quando si esce di casa, rilevando se lo smartphone o il badge in possesso sono ancora nelle vicinanze.


Abiti in appartamento? Scopri il sistema di allarme fai-da-te facile da installare!


2. Condividere troppe informazioni in rete

Condividere molti aspetti della propria vita attraverso i social network, è sempre più in voga. Anche chi è meno dipendente da Instagram e Facebook, potrebbe essere tentato ogni tanto di menzionare i propri spostamenti, le vacanze future o i progetti per il Natale.


Pertanto diventa sempre più facile per i ladri scoprire se una casa è libera per essere svuotata, perché gli basta dare un’occhiata agli account social dei suoi occupanti. Evita quindi di dare sempre troppi dettagli sulle tue assenze e – se necessario – simula la tua presenza quando non sei in casa, ad esempio facendo muovere le tapparelle motorizzate o accendendo le luci ad intervalli casuali.


Nei sistemi di allarme Somfy è presente proprio una funzionalità chiamata “simulazione di presenza”, per facilitarne la programmazione e l'attivazione.


3. Proteggere solo la porta d'ingresso

Lo sapevi che l’80% delle effrazioni avviene dalle finestre? Accade principalmente per due motivi: il primo è che le finestre si trovano in zone più nascoste ed in ombra rispetto alla porta d’ingresso; il secondo è che spesso si sottovaluta l’importanza di scegliere delle finestre anti-effrazione, destinando il proprio budget nell’acquisto della porta blindata.


Per questo raccomandiamo sempre ai nostri clienti di installare serramenti certificati per resistere ai tentativi di effrazione. Finestre, porte d’ingresso, scuri, persiane e avvolgibili possono infatti essere dotati di speciali pacchetti di sicurezza che aumentano sensibilmente la difficoltà di penetrazione all’interno dell’edificio.


Infine, installare un sistema di allarme integrato con le luci ed i serramenti esterni. Probabilmente è l’investimento che ripaga di più, perché – secondo le statistiche – la sua presenza è in grado di dissuadere il 95% dei ladri, ancor prima che questi possano danneggiare le finestre e costringerti, poi, ad una riparazione molta costosa.



4. Dimenticare le finestre aperte

I medici consigliano di arieggiare le stanze di casa per cinque o dieci minuti al giorno, per favorire il riciclo dell’aria. Il problema è che spesso le finestre vengono dimenticate aperte, diventando così dei facili ingressi per i malintenzionati.


Per evitare che ciò accada, puoi agire in almeno due modi: imposta un timer sullo smartphone che ti ricorderà di aver lasciato le finestre aperte; installa un sistema di allarme che faccia scattare la sirena appena viene rilevato un intruso fuori dalla tua abitazione.


5. Dimenticare di riattivare la telecamera

Se si dispone di una telecamera di sicurezza convenzionale, si può essere tentati di scollegarla quando si è a casa. Anche se quest’ultime hanno tutte le certificazioni possibili riguardo sicurezza e privacy, sembra che ci sia sempre qualcuno a fissarci!


Per questo il nostro partner Somfy ha ideato una speciale telecamera di sicurezza, dotata di un otturatore meccanico che si chiude automaticamente quando torni a casa (proteggendo così la tua privacy) e si riapre quando esci.



Vuoi proteggerti dai ladri in modo efficace? Dai un'occhiata ai nostri sistemi di allarme e domotica facili da installare oppure vieni nel nostro showroom per scoprire tutte le nostre soluzioni dedicate alla sicurezza della casa!

SERVIZIO CLIENTI

Hai dubbi o domande?

Contattaci all'indirizzo email ottimo@ladima.it!

SPEDIZIONE AFFIDABILE

Ci affidiamo solo a corrieri specializzati nel trasporto di prodotti delicati e di grandi dimensioni.

SODDISFATTI O RIMBORSATI

Non sei soddisfatto del tuo acquisto? Chiedi la sostituzione o il rimborso!

GARANZIA

Selezioniamo i prodotti delle migliori marche per garantirti qualità e sicurezza.

PAGAMENTO SICURO

Ogni acquisto avviene in modo sicuro, grazie all'adozione dei più avanzati sistemi di codificazione.

Ottimo sintetizza oltre 45 anni di esperienza nel settore dell'edilizia. Un percorso di crescita e maturazione che ci ha permesso di acquisire la professionalità indispensabile per aiutare i nostri clienti a scegliere sempre i migliori prodotti disponibili sul mercato.

RESTIAMO IN CONTATTO!

Iscriviti alla newsletter per ricevere idee, tendenze, novità e promozioni sui prodotti legati alla casa e all'edilizia.

SEGUICI SUI SOCIAL NETWORK!

  • Facebook
  • Houzz
  • YouTube
  • Twitter

Powered by Ladima  |  Copyright © 2018 Ottimo di Eccelero s.r.l.  |  Tutti i diritti riservati

Questo sito utilizza cookie per offrirti il miglior servizio possibile. Continuando la navigazione nel sito, accetti tale utilizzo.        Scopri di più